L’importanza della ricerca scientifica nella aree polari in tempi di “Global Change”: le microalghe bentoniche come caso studio

(cod. A262) A cura del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Ambientali e Biologiche e Farmaceutiche, Università degli Studi della Campania “L. Vanvitelli” Vengono illustrati in modo semplice i risultati scientifici ottenuti del progetto pluriennale “Biodiversity of epibenthic diatom communities in polar areas: a taxonomical and ecological analysis” che mira alla comprensione del ruolo ecologico delle […]

Mediterraneo ed inquinamento: che fine fa la plastica?

La dispersione di particelle di plastica è un problema ecologico e sociale importante in tutto il mondo, che minaccia più specificamente gli ecosistemi acquatici. Le microplastiche (MP <5mm) e le nanoplastiche (NP ≤ 100nm) entrano nell'ambiente attraverso la disintegrazione di prodotti polimerici sintetici, come cosmetici, materie prime ed effluenti industriali, oppure con la decomposizione a lungo termine di detriti di plastica nell'ambiente attraverso percorsi abiotici (ad esempio, irraggiamento termico, idrolitico o con luce UV) e biotici (ad esempio, degradazione batterica). Tuttavia, fino ad oggi, la loro identificazione e quantificazione nell'ambiente non è stata totalmente raggiunta a causa della mancanza di metodi standardizzati. Secondo stime recenti, a causa della loro stabilità e della loro elevata durabilità, si prevede che la loro presenza negli ecosistemi aumenterà e rappresenta una minaccia ambientale a ogni livello della catena alimentare. Nel mini-workshop i ricercatori dell’ISBM mostreranno alcuni metodi di rilevamento dei detriti di plastica nello stomaco dei pesci e nelle cozze e spiegheranno i processi di sedimentazione e digestione della plastica nei tessuti animali.

Cyber Escape Room

(cod. A247) A cura del Dipartimento di Ingegneria, Università degli Studi della Campania “L. Vanvitelli” L’iniziativa “Cyber Escape Room” propone un’esperienza a metà strada tra una escape room virtuale e una sfida di Capture the Flag, ovvero un gioco di hacking virtuale nel quale i concorrenti tentano di risolvere una serie di rompicapi su temi […]

Ruolo, poteri e politiche dello Stato nella nuova governance globale

(cod. A236) A cura del Dipartimento di Scienze Politiche “Jean Monnet”, Università degli Studi della Campania “L. Vanvitelli” Durante l’attività laboratoriale è richiesto ai partecipanti di effettuare una mappatura delle idee e dei simboli associati allo Stato. Guidati dal tutor, i partecipanti sono coinvolti attivamente nel focus group muovendosi nelle diverse sezioni dell’infrastruttura dello Stato, […]

Antropocene. Progetti e iniziative nell’arte contemporanea

(cod. A230) A cura del Dipartimento di Lettere e Beni Culturali, Università degli Studi della Campania  “L. Vanvitelli” Nell’era geologica dell’antropocene, l’arte, da sempre sismografo del tempo in cui viene prodotta, ha recepito i continui impulsi derivanti dalla presenza pervasiva della plastica e del cemento, dai fenomeni di deforestazione ed estinzione di specie animali e […]

Salute del Pianeta e salute dell’uomo: un binomio inscindibile!

(cod. A209) A cura del Dipartimento di Medicina di Precisione, Università degli Studi della Campania “L. Vanvitelli” MODERA: Annamaria Kisslinger, Istituto per l’endocrinologia e l’oncologia “Gaetano Salvatore” CNR-IEOS Cosa succede alla cellula quando viene “aggredita” da un inquinante?Il pubblico viene condotto, in modo virtuale, in un laboratorio di ricerca. Può osservare delle cellule in coltura, […]

Ortognatodonzia virtuale ai tempi del Covid-19

(cod. A207) A cura del Dipartimento Multidisciplinare di Specialità Medico-Chirurgiche e Odontoiatriche, Università degli Studi della Campania “L. Vanvitelli” MODERA: Annamaria Kisslinger, Istituto per l’endocrinologia e l’oncologia “Gaetano Salvatore” CNR-IEOS L’emergenza Coronavirus ha causato in brevissimo tempo un cambiamento radicale di tutte le nostre abitudini, apportando modifiche sostanziali in tutti i settori. Partendo dalla citazione […]

Ambienti urbani ed epidemie: una riflessione sul rapporto fra uomo e natura

(cod. A206) A cura del Dipartimento di Lettere e Beni Culturali, Università degli Studi della Campania “L. Vanvitelli” Le dimensioni del cambiamento globale relative agli usi dei suoli e alla perdita di biodiversità stanno facilitando il contatto fra l’uomo e gli animali selvatici che, prevalentemente in Asia e in Africa, aggrava il rischio di insorgenza […]

Progetto GEOGRID: geo-scambio innovativo per il risparmio di energia nel condizionamento degli ambienti

(cod. A196) A cura del Dipartimento di Ingegneria, Università degli Studi di Napoli “Parthenope” in collaborazione con l’INGV e il CNR, Università̀ degli Studi di Napoli Federico II, Università degli Studi del Sannio, Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” , Graded S.p.A., Sudgest S.c.a.r.l. Aster S.p.A.  MODERA: Nicola Massarotti RELATORI: Davide Capuano, Filippo Cavuoto, Alessandro Mauro, Maurizio […]

Storie di crisi, trasformazioni e collassi dall’antichità

(cod. A194) A cura del Dipartimento di Lettere e Beni Culturali, Università degli Studi della Campania “L. Vanvitelli” MODERA: Alessandra Drioli, Fondazione Idis-Città della Scienza Laboratorio/dibattito, con proiezione di filmati e presentazioni. Oggi viviamo nella percezione di una imminente “fine del mondo”, ovvero di essere sulla soglia di una rivoluzione globale che cambierà definitivamente la […]