Progetto GEOGRID: geo-scambio innovativo per il risparmio di energia nel condizionamento degli ambienti

(cod. A196)

A cura del Dipartimento di Ingegneria, Università degli Studi di Napoli “Parthenope” in collaborazione con l’INGV e il CNR, Università̀ degli Studi di Napoli Federico II, Università degli Studi del Sannio, Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” , Graded S.p.A., Sudgest S.c.a.r.l. Aster S.p.A. 

MODERA: Nicola Massarotti

RELATORI: Davide Capuano, Filippo Cavuoto, Alessandro Mauro, Maurizio Sasso.

Un condizionatore accoppiato con il terreno, nel periodo invernale preleva energia termica dal sottosuolo per il riscaldamento di edifici, e restituisce al terreno l’energia termica prelevata dall’edificio per il suo raffrescamento durante la stagione estiva. In entrambi i casi, grazie alle ridotte differenze di temperatura tra ambiente da condizionare e sottosuolo, si può migliorare l’efficienza energetica del sistema con notevoli risparmi di energia.

Il progetto GeoGRID ha dimostrato come ridurre anche i costi d’installazione di moduli di geo- scambio, inserendoli in maniera innovativa in opere di fondazione necessarie per la fermata della metropolitana di Napoli di piazza Municipio.

L’incontro introdurrà i sistemi di condizionamento degli ambienti basati su pompe di calore, le opere di fondazione realizzate per la Metropolitana di Napoli, i dimostratori sviluppati nell’ambito del progetto GeoGRID a Piazza Municipio, e le possibili applicazioni future anche internazionali.

Presentazioni:

  • Il ruolo delle pompe di calore interagenti con il sottosuolo nella transizione energetica (Maurizio Sasso)
  • Le opere di fondazione della Metropolitana di Napoli, un’opportunità di geo-scambio per il risparmio energetico (Filippo Cavuoto)
  • Il dimostratore di geo-scambio del progetto GeoGRID a Piazza Municipio (Alessandro Mauro)
  • Lo sviluppo del progetto in altri continenti: Dubai (Davide Capuano)

26/11/@11:15
11:15 — 12:30 (1h 15′)

Da remoto

Per le Scuole, Per le Università

POSTI ESAURITI