Presentazione del libro del proponente “Etica delle macchine. Dilemmi morali per robotica e IA (Carocci 2020)”

(cod. A252)

A cura del Dipartimento di Ingegneria Elettrica e delle Tecnologie dell’Informazione, Università degli Studi di Napoli “Federico II”

I veicoli a guida autonoma possono contribuire a ridurre il numero di vittime della strada, ma sono già stati coinvolti in gravi incidenti stradali. Le armi autonome possono attaccare obiettivi militari legittimi senza richiedere l’approvazione di un operatore umano, ma potrebbero colpire dei civili estranei al conflitto. Quali decisioni e azioni che incidono sul benessere fisico e sui diritti delle persone possono essere affidate all’autonomia operativa di una macchina? Quali responsabilità devono rimanere in capo agli esseri umani? Che peso dare alle limitazioni che affliggono la nostra capacità di spiegare e prevedere il comportamento di robot che apprendono dall’esperienza e interagiscono con altri sistemi informatici e robotici? Ecco alcuni degli interrogativi etici affrontati nel libro di Guglielmo Tamburrini Etica delle macchine. Dilemmi morali per robotica e intelligenza artificiale. Insieme all’autore discutono di queste e altre questioni etiche sollevate dalle tecnologie robotiche, informatiche e dell’intelligenza artificiale Simon Pietro Romano (professore di Network security all’Università di Napoli Federico II) e Bruno Siciliano (professore di Robotica all’Università di Napoli Federico II).

27/11/@17:00
17:00 — 18:15 (1h 15′)

Da remoto

Per le Scuole, Per le Università

POSTI ESAURITI