Ecologia tra cinema, teatro e letteratura. Prodotto multimediale sul tema dell’ambiente a cura degli specializzandi del Master federiciano.

(cod. A37)

A cura del Dipartimento di Studi Umanistici, Università degli Studi di Napoli “Federico II”

MODERA: Annalisa Apicella, PhD Student, Università degli Studi di Salerno

L’incontro intende puntare l’attenzione sul tema dell’ambiente sul piano letterario, cinematografico e teatrale. Attraverso l’analisi di singoli protagonisti e testi della letteratura, del teatro e del cinema si confrontano scelte autoriali e tecniche narrative, per riflettere su questioni tipiche della relazione tra Uomo e Natura. Il discorso si sofferma sul rapporto tra mondo fisico e realtà virtuale, tra ambiente e contesti, tra soggettivo e oggettivo, tra arte e pianeta, tra individualità e collettività. Viene proiettato un prodotto multimediale che fornisce allo spettatore spunti di riflessione sulla relazione tra natura, letteratura e società. Centrale è l’interazione sui paesaggi intesi come luoghi fisici, ma anche come luoghi dell’anima.

21/11/@10:45
10:45 — 12:00 (1h 15′)

Da remoto

Per le Scuole

POSTI ESAURITI