Eccellenza Italiana nel mondo: incontro con 13 ricercatori in biomedicina

Registrazione su Eventbrite

A cura del Dipartimento di Farmacia, Università degli Studi di Napoli “Federico II”

INTRODUCE
Pasquale Maffia, Università di Glasgow e Università degli Studi di Napoli Federico II

La scienza non è fatta solo di formule ed esperimenti, ma sempre più di dibattito pubblico e coinvolgimento di diversi soggetti sociali. In questo speed dating, si ha l’opportunità di incontrare 13 ricercatori italiani del settore biomedico che lavorano in diverse parti del mondo, scoprire i loro percorsi professionali, conoscere le loro ricerche e i loro risvolti sociali, etici ed economici:

Annarita Di Lorenzo (biologia vascolare) professore al Weill Cornell Medical College di New York;

Gabriele Schiattarella (cardiologia) ricercatore al Southwestern Medical Center dell’Università del Texas e all’Università degli Studi di Napoli “Federico II”;

Paola Di Meglio (dermatologia) professore al King’s College Londra;

Manlio Tassieri (reologia) professore all’Università di Glasgow;

Cecilia Ansalone (Immunologia) postdoc all’Università di California San Diego;

Fulvio D’acquisto (immunologia) direttore del Health Science Centre dell’Università di Roehampton;

Francesca Levi-Shaffer (immunofarmacologia) professore all’Università Ebraica di Gerusalemme;

Pierpaolo Pellicori (cardiologia) ricercatore al Research Institute of Health and Wellbeing dell’Università di Glasgow;

Chiara Zurzolo (biologia cellulare & neurodegenerazione) professore all’Istituto Pasteur di Parigi;

Vincenzo Cerullo (immunoterapia) professore all’Università di Helsinki, Elisa Barile (Biofisica) principal scientist a Takeda R&D San Diego;

Cristina Perinu, Norwegian University of Science and Technology (Trondheim).

21/11/@17:00
17:00 — 18:15 (1h 15′)

Da remoto

Per le Università, Per Tutti

PRENOTA