Un gioco da tavolo per capire i cambiamenti climatici

(cod. A195)

A cura dell’AIRicerca in collaborazione con l’Università di Cambridge

INTRODUCE: Rosa Procolo, Fondazione Idis-Città della Scienza

RELATORE: Michela Leonardi, Ricercatrice al Dipartimento di Zoologia, Università di Cambridge

L’attività prevede un vero e proprio gioco da tavolo educativo creato per far sperimentare in modo divertente l’effetto dei cambiamenti climatici sulle specie animali.
Ogni giocatore è una specie che vive in un mondo dove il clima cambia in maniera imprevedibile. Le specie hanno ognuna il loro DNA, e nel corso del tempo accumulano mutazioni che possono permettere loro di adattarsi a nuovi ambienti e così sopravvivere alle fluttuazioni climatiche. Integrando nel gioco i cambiamenti climatici causati dalle attività umane diventano chiare le conseguenze dell’impatto dell’uomo sull’evoluzione e l’estinzione delle specie animali.
Il gioco è ispirato alla ricerca condotta da Michela Leonardi nell’Evolutionary Ecology Group, dell’Università di Cambridge ed è stato utilizzato dal Museo di Zoologia di Cambridge per attività divulgative.

Istruzioni per il gioco da preparare in anticipo:

26/11/@11:00
11:00 — 12:15 (1h 15′)

Da remoto

Per le Scuole

POSTI ESAURITI