Bioplastica per Home sweet Home

(cod. A253)

A cura dell’Istituto Superiore Giuseppe Moscati, Napoli

I repentini cambiamenti nella tecnologia, con la loro nuova nomenclatura, sono completamente assenti nel lessico didattico dei programmi tradizionali; diventa essenziale per i cittadini di domani comprendere il significato di termini come “biodegradabile” e “compostabile”, tra “plastica” e “bioplastica”, tra “green economy”, “blue economy”, “bio economy” fino al “green washing”. Questo è il primo gradino per passare dal sapere al saper essere e saper fare. Partendo da diversi tipi di artefatti, l’ecosistema in bottiglia, la casa per uccelli, semplici formulazioni di bioplastiche, modelli di casa ecologica, sono proposti dagli allievi, in un crescendo di difficoltà, spunti, riflessioni e attività didattiche finalizzate ad accrescere la loro consapevolezza rispetto a tematiche di tipo ecologico e a promuovere azioni concrete che contribuiscano a modificare gli stili di vita. Il pubblico è coinvolto nella dimostrazione del funzionamento della casa ecologica che risponde ai comandi di una app programmata dagli allievi.

27/11/@10:45
10:45 — 12:00 (1h 15′)

Da remoto

Per le Famiglie, Per le Scuole, Per le Università, Per Tutti

POSTI ESAURITI