Pianeta CNR · Ardenti di passione: la sostenibile leggerezza dell’energia

(cod. A30)

A cura dell’Istituto di Scienze e Tecnologie per l’Energia e la Mobilità Sostenibili CNRSTEMS

MODERA: Daniela Sarnataro, Dipartimento di Medicina molecolare e Biotecnologie mediche, Università degli Studi di Napoli “Federico II”

RELATORI:

Alfè Michela, Apicella Barbara, Mancaruso Ezio, Reale Fabrizio, Ruoppolo Giovanna, Tregrossi Antonio, Ruoppolo Giovanna, Istituto di Scienze e Tecnologie per l’Energia e la Mobilità Sostenibili CNR-STEMS

I partecipanti sono accompagnati in un avvincente viaggio nei principi e nelle tecnologie alla base del corretto utilizzo di alcune fonti energetiche. Sono illustrati l’effetto dannoso sull’ambiente dei prodotti di combustione da sorgenti stazionarie e da motori e le potenzialità del loro riutilizzo, in diversi modi e sistemi, come mattoncini per fare nuovi materiali. E’ mostrato come la diversificazione delle fonti di combustibili sia l’unica strada percorribile per garantire la sostenibilità della progressiva riduzione dell’uso di combustibili fossili. Nuove tecnologie sono allo studio per rendere possibile la combustione di materiali differenti ed il letto fluido è tra le più promettenti. Le sue proprietà sono mostrate ai partecipanti mediante alcune esperienze sperimentali.

20/11/@11:45
11:45 — 13:00 (1h 15′)

Da remoto

Per le Famiglie, Per le Scuole, Per le Università, Per Tutti

POSTI ESAURITI